Slow living: come vivere la tua casa in serenità

Nuovo stile di vita basato sulla tranquillità, lo slow living offre moltissimi benefici al nostro organismo, permettendoci di ricaricare le batterie nel modo giusto e di goderci pienamente ogni momento della vita. Lo slow living è uno stile di vita che punta a rispettare l'ambiente e la natura, ritagliandosi il tempo necessario per se stessi in un mondo che viaggia sempre più ‘fast’. Vita frenetica e stress portano a non vivere appieno ogni momento; quando si compie un'azione si è già mentalmente concentrati su ciò di cui ci si dovrà occupare poco dopo. Come fare allora per apprezzare ogni singolo momento? Abbracciare la filosofia dello slow living non significa muoversi con la lentezza di una tartaruga ma concentrarsi sul tempo presente e modificare l'approccio con la vita a iniziare dal modo di rapportarsi con l'ambiente, con il cibo ecc. Nella filosofia di vita slow living rientra, ad esempio, lo slow food, che si basa sul rispetto e l'attenzione per le tradizioni gastronomiche locali. Gustare il cibo in ogni sua faccettatura, saperne apprezzare il sapore, l’aspetto esteriore, il profumo, saper riconoscere il piacere che dona: è uno dei primi passi per gustare appieno il cibo traendone  il maggior beneficio. Allo stesso modo ci si può rapportare alla propria casa: circondarsi di arredi che ci fanno sentire sereni e rilassati, ben predisposti a vivere la casa con tranquillità. Anche la scelta stessa dei colori, degli accessori, delle piante così come di ogni singolo particolare, dovrebbe esprimere la nostra sensibilità, far emergere tutto ciò che ci fa sta bene e che richiama alla mente la natura, la leggerezza, la tranquillità facendo trasparire un effetto benefico sulla nostra psiche. La stessa cromoterapia associa al colore verde la valenza di armonia e tranquillità, per cui via libera anche a bellissime piante da appartamento e a mobili con finiture verdi. 

La stanza da bagno, dove ciascuno si ritrova nel più intimo, dovrebbe poter garantire la massima rilassatezza: è quindi fondamentale progettare un arredamento che consenta ordine e armonia per riporre ogni piccolo oggetto utile alla cura del proprio corpo; creare spazi in cui muoversi liberamente, perfetti per la propria serenità che, anche esteticamente, ci riportino alle nostre più recondite esigenze di confort. Qualche nota di verde potrebbe agevolare questa sensazione di benessere e pacatezza. Una bella pianta qualche tocco di natura potrebbe proprio fare al caso del nostro modo di intendere lo slow living.

Inoltre, sotto il profilo dell'abitare. la casa ideale per lo slow living è sempre più ecologica ovvero in grado di fare del bene al pianeta. Risparmio energetico, risparmio idrico e riciclo sono le tre caratteristiche principali dell'eco-living, con abitazioni che grazie alle energie rinnovabili riescono a garantire il massimo comfort senza dover fare i conti con il nostro pianeta. Tra le varie tendenze per una casa sempre più green sotto il profilo energetico vi sono gli impianti fotovoltaici. 

Lo slow living prevede che ogni settore della nostra vita sia in linea con il principio di “stare bene con sé e con il pianeta”. L’alimentazione predilige frutta e verdura di stagione e cibi il più naturali possibile; la casa, deve essere concepita per offrire il massimo comfort in ogni suo spazio; l'abbigliamento, essenziale per la nostra persona, deve essere confortevole, farci stare bene e garantire il massimo rispetto per i lavoratori, per gli animali e per l'ambiente. Viaggi e spostamenti cittadini sempre con predilezione per mezzi ecologici, come i mezzi pubblici (quando possibile) o la bicicletta. 

Se vuoi intraprendere questa nuova filosofia di vita e stai cercando una casa in grado di permetterti di sperimentare lo slow living, chiamaci; sapremo aiutarti a gestire ogni aspetto della tua compravendita, proponendoti l'immobile che meglio risponde alle tue esigenze per una vita serena, consapevole e tranquilla.